giovedì 22 ottobre 2015

Bessie Smith, l'imperatrice del Blues

 
 
La HBO porta in tv la storia dell'Imperatrice del Blues, Bessie Smith.
Imponente e graffiante, Bessie incarna il miracolo dell'ascesa. Dalla miseria alla fama, seppure la storia ha da esibire le solite carte e getta ovunque pregiudizio e discriminazione.

La pelle, e il colore che più di tutti spaventa, quello di donna.
E Bessie era una mina vagante, voce maestosa e leggera, un luccichio incostante che sfiora il cielo per poi schiantarsi a terra.
Bessie Smith fu da esempio a grandi artiste come Janis Joplin, Norah Jones, Ella Fitzgerald e molte altre, ma la sua storia, che ripercorre quella di un paese come l'America degli anni '20 e '30, è destinata al tramonto.

A riempire lo schermo è la regina Dana Elaine Owens, meglio nota come Queen Latifah. Indomabile e perfetta, la sua performance riceve una candidatura agli Emmy e ai Critics' Choice Television Award, e porta a termine un'impresa complessa. Lo fa con eleganza e maestria, senza mai tentennare, col fare che è tipico solo delle grandi attrici. E non bastano vestiti sgargianti e piume di struzzo a riportare in vita un pezzo di storia del blues e del jazz. Ci vuole la stazza del fuoriclasse, ci vuole sangue caldo che scorre nelle vene e una credibilità che rende tutto naturale.
 
 
Bessie Smith era una donna dal talento versatile, passionale e piena di sé. Il regista Dee Rees, sfrutta appieno le capacità della Latifah e mette insieme i pezzi di una vita tormentata e piena. Al di là della musica, dell'America che divide ancora i bianchi dai neri, questa è la storia di una donna che doveva a tutti i costi riempire un buco nello stomaco, divorando tutto.
Persino se stessa.
 
 

3 commenti:

  1. ho visto che passa su sky... a questo punto dico che gli darò una possibilità alla svelta

    RispondiElimina
  2. Bravissima Queen Latifah, ha già dato prova di sé interpretando Mama Morton In Chicago.

    RispondiElimina
  3. Eh, per me da vedere assolutamente! Adoro l'artista, l'attrice che l'ha interpretata, quella musica e quel periodo storico *__*

    Buona domenica, cara Valentina ^_^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...