giovedì 6 settembre 2012

Una nuova sinossi ufficiale per Lo Hobbit


La Warner diffonde quest'oggi un'altra sinossi ufficiale "in italiano" del primo capitolo della nuova trilogia di Peter Jackson dedicata a J.R.R. Tolkien, Lo Hobbit. Il film, in Italia il prossimo 14 Dicembre, ritrova nel cast Il Gandalf interpretato da Ian McKellen, Martin Freeman nei panni del protagonista Bilbo Baggins, e Richard Armitage per Thrin Oakenshield. Sempre dalla precedente trilogia de Il signore degli anelli, Cate Blanchett/Galadriel, Ian Holm/Bilbo anziano, Christopher Lee/Saruman, Hugo Weaving/Elrond, Elijah Wood/Frodo e Andy Serkis per Gollum. A completare il cast: Jed Brophy, Adam Brown, John Callen, Mark Hadlow, Peter Hambleton, Barry Humphries, Stephen Hunter, William Kircher, Sylvester McCoy, Bret McKenzie, Graham McTavish, James Nesbitt, Dean O’Gorman, Conan Stevens, Ken Stott, ed Aidan Turner. In fase di sceneggiatura accanto a Jackson, che ha anche prodotto il film, Fran Walsh, Philippa Boyens e Guillermo del Toro. Per la componente musicale, ancora una volta, il grande e impeccabile, Howard Shore.

La storia racconta il viaggio del protagonista Bilbo Baggins, coinvolto in un’epica ricerca per reclamare il Regno Nanico di Erebor governato dal terribile drago Smaug. Avvicinato dal mago Gandalf il Grigio, Bilbo si ritrova al seguito di tredici nani capeggiati dal leggendario guerriero Thorin Oakenshield. Il viaggio li conduce per terre piene di pericoli e avventure, abitate da Goblin e Orchi e implacabili Wargs. La loro meta principale è raggiungere l’Est e le aride Montagne Nebbiose, ma prima dovranno sottrarsi ai tunnel dei Goblin, dove Bilbo incontra una creatura che gli cambierà la vita per sempre… Gollum. Qui, da solo con Gollum, sulle rive del lago seminterrato, l’ignaro Bilbo Baggins non solo si scoprirà così ingenuo e coraggioso al punto da sorprendere persino se stesso, ma riuscirà a impossessarsi del “prezioso” anello di Gollum che possiede qualità inaspettate ed utili… un semplice anello d’oro, legato alle sorti della Terra di Mezzo in modo così stretto che Bilbo non può neanche immaginare.

Fonte della news http://www.cineblog.it

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...