mercoledì 23 aprile 2014

Pagine viaggianti - scambio di libri in metropolitana



Oggi, 23 aprile, è La Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore.
L'idea di questa celebrazione è nata in Catalogna, dove il 23 aprile, giorno di San Giorgio, ad ogni libro venduto si regala una rosa. A mobilitare le istituzioni, pubbliche e private (bibliotecari, insegnanti, autori, editori) è l'UNESCO. 
Sfogliando in rete il calendario degli eventi culturali, legati alla manifestazione, ho trovato qualcosa di, lasciatemelo dire, veramente curioso.

Pagine viaggianti è alla sua seconda edizione, ed è un progetto realizzato dall'Associazione culturale Libra, in collaborazione con Atac S.p.A. Durante la giornata mondiale del libro, è possibile trovare in metropolitana, a Roma, dei volontari che regalano libri. Non solo, chiunque abbia a portata di mano un libro, può scambiarlo, contribuendo in questo modo alla distribuzione destinata a case famiglia e istituti penitenziari.

Dalle 8 di questa mattina fino alle 18, tutti i passeggeri delle linee A - Cipro e B - Piramide hanno diritto a un libro, e allo scambio.
L'Atac ha addirittura attivato una casella di posta elettronica dedicata all'iniziativa e, attraverso la quale, i partecipanti possono scrivere esprimendo pensieri, lasciando suggerimenti e quant'altro.

Regalare un libro significa regalare una possibilità. Trovare il piacere e l'indispensabile, in un unico abbraccio.
Approfittiamone! 

4 commenti:

  1. Stupenda come iniziativa.
    Di cose simili me ne parlava sempre mio fratello, mi lasciavano sempre a bocca aperta

    RispondiElimina
  2. Ma che bella questa iniziativa, davvero.

    RispondiElimina
  3. Marco sì, esistono ancora cose per cui andar fieri di questo paese...

    RispondiElimina
  4. Eh già Sorè, peccato non essere lì oggi. Ma mi sembrava doveroso parlarne. =)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...