lunedì 17 dicembre 2012

Alida Chelli, l'ultimo saluto alla indimenticabile Rosetta


Si è spenta all'età di 69 anni, dopo una lunga malattia, l'attrice Alida Chelli, noto volto e voce della tv e dei palcoscenici che hanno emozionato più di due generazioni. Sposata con Walter Chiari, dalla cui unione è nato Simone Annicchiarico (conduttore di Italia's Got Talent). La Chelli, figlia del compositore Carlo Rustichelli, ha iniziato molto presto la sua carriera, cantando in varietà televisivi e in commedie teatrali. Venuta alla luce del successo con la canzone "Sinnò me moro", che apre il film Un maledetto imbroglio di Pietro Germi (1959), musicata dal padre, Rustichelli. Il pezzo poi verrà ripreso da Lando Fiorini e Gabriella Ferrari, diventando un classico della canzone romanesca. 
La ricordiamo nel musicarello Quando dico che ti amo e nella commedia musicale Rugantino del 1978 accanto a Enico Montesano.




6 commenti:

  1. Ciao! In quanto candidata al premio dedicato al miglior blog di cinema, ti invito a votare qui:
    http://hovogliadicinema.blogspot.it/2012/12/miglior-blog-di-cinema-votate.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella perdona la mia ignorante comprensione, sono stata candidata io o è un invito a votare il tuo blog di cinema in quanto candidato? :-) In ogni caso vengo a dare un'occhiata...

      Elimina
    2. Ne approfitto per scusarmi del commento un po' incomprensibile e di aver scritto male il nome del tuo blog... ho fatto il post di notte e mi si sono incrociati un po' gli occhi.
      Ho corretto dove ho potuto e segnalato l'errore nel post stesso.
      Scusa ancora!

      Elimina
    3. Oih Antonella, ma figurati non è nulla. In effetti è un po' difficilotto da scrivere...^_^ Grazie a te per avermi inserita nella lista...a presto...:-)

      Elimina
  2. bel blog....vieni su nonsoloci.blogspot.it

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...