venerdì 14 dicembre 2012

L'uomo con i pugni di ferro. Esordio alla regia per RZA.



Robert Diggs alias RZA, rapper e attivista statunitense noto per aver musicato titoli di un certo rilievo come Kill Bill vol 1, Kill Bill vol 2, Ghost Dog - il codice del samurai di Jim Jarmusch, Blade: Trinity di David S. Goyer, arriva sul grande schermo in veste di regista. Parliamo de L'uomo con i pugni di ferro, scritto con Eli Roth e presentato dallo stesso Tarantino in persona, film esordio per RZA, nelle nostre sale il 28 febbraio 2013. Il leader del Wu-Tang Clan, collettivo hardcore rap newyorkese, è considerato uno dei migliori esponenti del mondo hip hop e il suo stile e la sua tecnica di produzione hanno influenzato parecchi artisti  e produttori famosi come Kanye West e Just Blaze.

RZA lo abbiamo visto anche in diversi film come attore, mi vengono in mente Coffee and Cigarettes di Jim Jarmusch, Scary Movie 3 di David Zucker, American Gangster di Ridley Scott, The Next Three Days di Paul Haggis, per dirne alcuni. 

Molto "tarantiniana"...

L'uomo con i pugni di ferro (The Man with the Iron Fists) racconta, in una forma che ricorda fin troppo quella tarantiniana, delle viziose e losche vicende cui si troverà coinvolto questo fabbro della Cina Feudale. Oro, sesso, donne e arti marziali...la presenza di due nomi non irrilevanti, Russel Crowe e Lucy Liu, posson bastare a fare di questo film, l'esordio giusto per il nostro RZA? 
Curiosa di scoprirlo...nel frattempo, vediamo il trailer.



Fonte della news: 40secondi

2 commenti:

  1. mitico RZA
    lo attendo anch'io con curiosità...

    RispondiElimina
  2. Eh già...poi mi intriga parecchio pure un Crowe versione tarantiniana...molto curiosa. La Liu vabbè, sarà perfetta nella parte. :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...